Scuola Machiavelli

SCUOLA MACHIAVELLI


L’Istituto nasce nell’anno scolastico 1925-1926 come “Scuola Elementare Statale Maschile e Femminile Giuseppe Mazzini”. Nel 1988 la scuola elementare viene dismessa e nell’istituto viene ospitata la Scuola Media Machiavelli. Situata nel centro storico della città e sede centrale dell’Istituto Comprensivo ‘Oltrarno’, questa Scuola ha corsi a indirizzo ordinario e musicale.

Nell’a. s. 2017‐18 essa ospita 17 classi (4 sezioni complete, dalla A alla E e la IF e la IIF) per un totale di circa 400 alunni. Il tempo scuola è di 30 ore settimanali, dal lunedì al venerdì (sabato libero) con orario 8,00‐14,00. Per l’indirizzo musicale sono previsti due rientri pomeridiani la cui frequenza è obbligatoria.

Dall’a. s. 2017‐2018 la scuola ha attivato il progetto DADA (Didattica per Ambienti Di Apprendimento). Con il Progetto DADA gli istituti funzionano per “aule‐ambienti di apprendimento”, assegnate a docenti della medesima disciplina. Le aule sono corredate da dotazioni informatiche, per la creazione di un ambiente di apprendimento funzionale a favorire didattiche basate sulla logica costruttivistica, collaborativa ed inclusiva. L’aula viene personalizzata dai docenti e resa confortevole ed ospitale. A spostarsi durante i cambi d’ora saranno non più gli insegnanti ma gli studenti con ricadute positive sulla concentrazione. Gli alunni perdono lo “spazio privato” costituito dal loro banco in classe ma ne guadagnano in senso di responsabilità derivante dalla necessità di gestire un proprio armadietto per riporre effetti personali e il materiale didattico occorrente nel corso della giornata.

INDIRIZZO MUSICALE

Il Corso ad Indirizzo Musicale è caratterizzato da un tempo‐scuola in cui, alle materie presenti nel curricolo della Scuola Secondaria di I grado, si aggiunge l’insegnamento sistematico di uno strumento musicale. Le ore complessive di lezione, articolate in cinque giorni settimanali (dal lunedì al venerdì), prevedono due rientri pomeridiani di cui una lezione individuale di strumento.
Le classi sono formate secondo i criteri generali deliberati dal Collegio dei docenti. Per l’indirizzo musicale gli alunni vengono ripartiti in quattro gruppi per l’insegnamento di quattro diversi strumenti musicali: Flauto traverso, Chitarra classica, Violino, Pianoforte. Come previsto dal D.M. 201/99, gli alunni che all’atto dell’iscrizione abbiano manifestato la volontà di frequentare il corso ad Indirizzo Musicale sosterranno una semplice pgvrova orientativo‐attitudinale, che si tiene generalmente nel mese di marzo presso la Machiavelli. Per sostenere tale prova non sono richieste conoscenze musicali specifiche.